M: meraviglia

Tu dormi
hai la testa sulla mia spalla
ti circondo la schiena
e ti stringo
la pelle.

L’inverno s’imbarca deluso
s’allontana
e dentro
fioriscono rami
di pesco.

Invecchiano queste quattro ossa
impregnate di spugna
tu dormi, meraviglia
dormi e sogna
che per svegliarsi
c’è tempo
una vita.

Gianluca Lancieri – Rami di pesco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...